Le prime avvisaglie del dramma il 24 agosto, poi due visite in ospedale Il ricovero l’1 settembre, infine il declino. Il racconto dei familiari 

Le parole del figlio: «Ormai era in coma ma gli ho parlato per ore e forse mi ha sentito»

di Gi. Ca.

Il racconto«Quando ho capito che forse non ce l’avrebbe fatta? Quando mi hanno detto che era entrato in coma. È stato quello il momento in cui ho iniziato a perdere le speranze». Poco dopo, nelle...