medicina e ricerca

Sclerosi multipla, scienziati contro scienziati sull'esito dello studio Zamboni 

Presentati i risultati della sperimentazione. La nota del Comitato Scientifico "boccia" l'ipotesi del professore ferrarese: nessun vantaggio per i pazienti ma utili ulteriori approfondimenti. La Fondazione "Il Bene" smentisce: da valutare l'esito su un sottogruppo di malati, l'intervento inoltre è sicuro. Le conclusioni sulla rivista "Jama Neurology": tecnica inefficace in molti casi, ma alcuni aspetti sono da approfondire